Paesi Abilitati

Filippine

Data di adesione al sistema ATA

15/07/2024

Campo di applicazione notificato

Convenzione sull'ammissione temporanea dell'Organizzazione mondiale delle dogane (WCO) (Convenzione di Istanbul, 26 giugno 1990) e relativi allegati:

Allegato A relativo ai titoli di ammissione temporanea (Carnet ATA);

Allegato B.1 relativo ai beni destinati all'esposizione o all'utilizzo in mostre, fiere, convegni o eventi simili;

Allegato B.2 relativo alle attrezzature professionali;

Allegato B.3 relativo a contenitori, palette, campioni e altre merci importate in relazione ad un'operazione commerciale, esclusi gli imballaggi e gli articoli (compresi i veicoli) che, per loro natura, non sono adatti a scopi diversi dalla pubblicità di articoli specifici o dalla pubblicità di un scopo specifico;

Allegato B.4 relativo alle merci importate nell'ambito di un'operazione di fabbricazione;

Allegato B.5 relativo alle merci importate per scopi didattici, scientifici o culturali. Tuttavia, come previsto dalla Convenzione, per l’ammissione temporanea di materiale scientifico e didattico possono essere richiesti, all’occorrenza, l’inventario di detto materiale e un impegno scritto in merito alla riesportazione dei beni;

Allegato B.6 relativo agli effetti personali dei viaggiatori e alle merci importate per fini sportivi;

Allegato B.9 relativo alle merci importate per scopi umanitari;

Allegato D relativo agli animali, esclusi gli animali destinati alla transumanza o al pascolo o all'esecuzione di lavoro o di trasporto.

Copertura territoriale

Il territorio delle Filippine

Altre applicazioni

I Carnet ATA NON sono accettati per il traffico postale

I Carnet ATA NON sono accettati per il transito 

I Carnet ATA sono accettati per merci trasportate a mano e per merci non accompagnate

Lingue in cui devono essere compilati i Carnet

Inglese e italiano. La dogana può richiedere una traduzione in inglese se i Carnet ATA vengono compilati in qualsiasi altra lingua

Carnet sostitutivo

I Carnet sostitutivi saranno accettati in conformità all'Articolo 14 dell'Allegato A della Convenzione di Istanbul

Tassa di regolarizzazione richiesta dalla dogana

Una tassa di regolarizzazione sarà imposta se la prova della riesportazione non è costituita dalla souche di riesportazione debitamente compilata, firmata, timbrata e datata dall'Ufficio doganale.

Per la prima infrazione è prevista la richiesta di pagamento equivalente a 25 USD; mentre per la seconda e successive irregolarità l’importo ammonta a 50 USD.

Uffici doganali

Tutti gli uffici doganali ai punti di entrata/uscita e gli uffici di spedizioni espresse sono autorizzati ad accettare ed elaborare i Carnet ATA. Le merci possono essere sdoganate tramite qualsiasi ufficio doganale autorizzato entro i normali orari d'ufficio.

Le merci trasportate a mano e le merci aviotrasportate accompagnate possono essere sdoganate 24 ore su 24, 7 giorni su 7 negli aeroporti internazionali.

Le merci che arrivano per via aerea e/o marittima non accompagnate possono essere sdoganate dalle 8:00 alle 17:00, dal lunedì al venerdì.

I seguenti porti marittimi internazionali di ingresso possono processare i Carnet ATA per le merci marittime:

Porto distrettuale di San Fernando e sottoporto di Sual

Porto distrettuale di Manila

Porto internazionale dei container di Manila

Porto distrettuale di Batangas e sottoporti di Siain e Puerto Princesa

Distretto Portuale di Legaspi

Porto distrettuale di Iloilo

Porto distrettuale di Cebu

Porto distrettuale di Tacloban

Porto distrettuale di Surigao

Porto distrettuale di Cagayan De Oro e sottoporti di Iligan e Mindanao International Container Terminal

Porto distrettuale di Zamboanga

Porto distrettuale di Davao

Porto distrettuale di Subic

Porto distrettuale di Clark

Distretto Porto di Aparri

Porto distrettuale di Limay e sottoporto di Mariveles

I seguenti aeroporti internazionali di ingresso possono elaborare i Carnet ATA per le merci aviotrasportate:

Aeroporto Internazionale Ninoy Aquino (Manila)

Aeroporto internazionale di Puerto Princesa (Palawan)

Aeroporto Internazionale di Bicol (Albay)

Aeroporto internazionale di Kalibo (Aklan)

Aeroporto Godofredo P. Ramos (Aklan)

Aeroporto Internazionale di Mactan (Cebu)

Aeroporto internazionale di Bohol-Panglao

Aeroporto internazionale di Zamboanga

Aeroporto Internazionale Francisco Bangoy (Davao)

Aeroporto internazionale di Subic

Aeroporto Internazionale Clark

Aeroporto internazionale di Laoag

Osservazioni speciali

Saranno accettati i Carnet ATA emessi dalle Parti contraenti della Convenzione ATA o di Istanbul, o di entrambe le Convenzioni.

Non sono accettate importazioni e riesportazioni in spedizioni frazionate. Tuttavia, è consentita l'importazione parziale dei beni elencati nella lista delle merci a condizione che la riesportazione avvenga  in un'unica spedizione.

I Carnet ATA possono essere gestiti da rappresentanti autorizzati. In questi casi, il campo B del Carnet ATA deve essere compilato con i dati del soggetto autorizzato. Se il nome del rappresentante non è stato specificato nella casella B, sarà necessaria una delega rilasciata dal titolare al rappresentante da esibire alle Autorità doganali insieme al Carnet ATA.