Paesi Abilitati

Slovenia

Associazione nazionale garante

Chamber of commerce and indutrsy of Slovenia

Dimiceva 13 

SI – 1054 Ljubljana

Data di adesione al sistema ATA

01/05/1993

Campo di applicazione notificato

Convenzione ATA: Mostre e fiere; materiale professionale e scientifico; campioni commerciali

Convenzione sui "Veicoli stradali commerciali"

Convenzione sugli "Imballaggi"

Convenzione di Istanbul e relativi allegati A, B.1 (mostre e fiere), B.2 (materiale professionale), B.3 (campioni commerciali) con riserva, B.4 (merci importate nel quadro di un processo di fabbricazione), B.5 (merci importati a fini educativi, scientifici e culturali) con riserva, B.6 (effetti personali dei viaggiatori e merci importate a fini sportivi), B.7 (materiale di propaganda turistica), B.8 (merci importate in regime di traffico frontaliero), B.9 (merci importate a fini umanitari), C (mezzi di trasporto) con riserva, D (animali) e E (merci importate in esenzione parziale dei dazi) con riserva

Copertura territoriale

Territorio doganale sloveno

Altre applicazioni

I Carnet ATA sono accettati per il traffico postale

I Carnet ATA sono accettati per il transito

Lingue in cui devono essere compilati i Carnet

Sloveno e/o bosniaco e/o croato e/o francese e/o tedesco e/o ungherese e/o serbo e/o inglese e italiano 

La dogana può richiedere una traduzione quando i Carnet ATA sono compilati in qualsiasi altra lingua

Carnet sostitutivo

Tassa di regolarizzazione richiesta dalla dogana

No

Uffici doganali

Gli Uffici doganali sloveni sono abilitati alla gestione dei Carnet ATA durante il normale orario di apertura.

Osservazioni speciali

Nessuna