Paesi Abilitati

Polonia

Data di adesione al sistema ATA

19/07/1969

Campo di applicazione notificato

Convenzione ATA: Mostre e fiere; materiale professionale; campioni commerciali

Convenzione di Istanbul e relativi allegati A, B.1 (mostre e fiere), B.2 (materiale professionale), B.3 (campioni commerciali) con riserva, B.4 (merci importate nel quadro di un processo di fabbricazione) B.5 (materiale scientifico, culturale e pedagogico) con riserva, B.6 (effetti personali dei viaggiatori e merci importati a fini sportivi), B.7 (materiale di propaganda turistica), B.8 (merci importate in regime di traffico frontaliero), B.9 (merci importate a fini umanitari), C (mezzi di trasporto ) con riserva, D (animali) e E (Merci importate in sospensione parziale dei dazi) con riserva

Copertura territoriale

Territorio doganale polacco

Altre applicazioni

I Carnet ATA sono accettati per il traffico postale

I Carnet ATA sono accettati per il transito

Operazioni di ammissione temporanea ai sensi delle leggi e dei regolamenti nazionali

L'ordinanza del Ministro del commercio estero del 17 febbraio 1962 prevede agevolazioni di ammissione temporanea in applicazione delle tre Convenzioni sopra elencate e anche in alcuni altri casi che includono:

  • imballaggi idonei all'uso ripetuto anche pieni;

  • oggetti per uso personale dei viaggiatori che attraversano la frontiera, se non esenti da oneri o restrizioni.

Lingue in cui devono essere compilati i Carnet

Polacco e/o inglese e/o francese e italiano. La dogana può richiedere una traduzione quando i Carnet sono compilati in qualsiasi altra lingua

Carnet sostitutivo

Tassa di regolarizzazione richiesta dalla dogana

No

Uffici doganali

Uffici di confine: giorno e notte, 7 giorni su 7

Altri uffici: dalle ore 8:00alle ore  15:00, tranne il sabato in cui gli ufficio sono aperti dalle ore 8:00 alle ore 13:00 (chiusura domenica e festivi)

Osservazioni speciali

Nessuna