Paesi Abilitati

Lituania

Data di adesione al sistema ATA

21/08/2000

Campo di applicazione notificato

Convenzione di Istanbul e relativi allegati: A; B.1 (mostre e fiere); B.2 (materiale professionale); B.3 (campioni commerciali con riserva ai sensi dell'art. 5, comma 1: per l'ammissione temporanea di contenitori, palette e imballaggi sono richiesti un documento doganale e il versamento di una cauzione); B.5 (materiale culturale, scientifico e pedagogico con una riserva in relazione all'art. 4 per cui potrebbe essere richiesto un elenco dei beni e una dichiarazione di impegno a riesportare i beni); B.6 (effetti personali dei viaggiatori e beni importati per scopi sportivi); B.9 (beni importati per scopi umanitari); C (mezzi di trasporto con riserva all'art. 6: per l'ammissione temporanea di autoveicoli ad uso commerciale e di mezzi di trasporto ad uso privato può essere richiesto un documento doganale e una cauzione)

Copertura territoriale

Il territorio della Lituania

Altre applicazioni

I Carnet ATA non sono accettati per il traffico postale

I Carnet ATA sono accettati per il transito

I Carnet ATA non sono accettati per merce non accompagnata

Lingue in cui devono essere compilati i Carnet

Lituano e/o inglese e italiano. La dogana può richiedere una traduzione quando i Carnet ATA sono compilati in qualsiasi altra lingua.

Carnet sostitutivo

Tassa di regolarizzazione richiesta dalla dogana

No

Uffici doganali

Gli uffici doganali lituani gestiscono i Carnet ATA durante i seguenti orari di apertura:

  • tutti i giorni 24 ore su 24 per gli uffici doganali situati ai valichi di frontiera;

  • tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 17:00 per le dogane interne.

Osservazioni speciali

Istruzioni relative al funzionamento del sistema di Carnet ATA in Lituania

In conformità con il codice doganale della Repubblica di Lituania, le norme sull'attuazione del sistema di Carnet ATA in Lituania sono le seguenti:

il movimento delle merci dagli uffici doganali situati al confine della Repubblica di Lituania agli uffici doganali interni, nella cui area di competenza verrà utilizzata la merce, sarà regolarizzato utilizzando i fogli di transito blu del Carnet ATA;

in base alle norme doganali della Repubblica di Lituania, gli uffici doganali lituani utilizzano i fogli di transito blu dei carnet ATA: per il transito interno dagli uffici doganali situati al confine della Repubblica di Lituania agli uffici doganali interni solo per i titolari che hanno una persona giuridica e viceversa;

i seguenti 15 uffici doganali interni sono autorizzati ad accettare Carnet ATA: Alytus, Kaunas, Klaipeda, Marijampole, Panevezys, Siauliai, Taurage, Telsiai, Mazeikiai, Utena, Vilnius e aeroporti (Vilnius, Kaunas, Palanga, Siauliai). Presso le sedi di manifestazioni fieristiche o di altri eventi potranno operare ulteriori Uffici Doganali interni previa indicazione fornita dagli organizzatori;

i titolari di Carnet ATA, o i rappresentanti, nominati nelle caselle A e B della copertina del Carnet ATA, o terze persone munite di procura (in lituano o inglese), hanno il diritto di presentare le merci.

La redazione dell'elenco generale dei Carnet ATA per via elettronica accelererà le procedure doganalii Carnet ATA.