Paesi Abilitati

Libano

Data di adesione al sistema ATA

15/01/1996

Copertura territoriale

Il territorio doganale libanese

Campo di applicazione notificato

Convenzione ATA: Mostre e fiere; materiale professionale

Altre applicazioni

I Carnet ATA non sono accettati per il traffico postale

I Carnet ATA sono accettati per il transito di merci da esporre in fiere o mostre in Libano a condizione che tali merci non siano vietate o escluse da eventuali normative di transito in Libano.

Operazioni di ammissione temporanea ai sensi delle leggi nazionali:

Beni, apparecchi e qualsiasi altra nuova concezione per prove e collaudi

Attrezzature cinematografiche

Attrezzature e prodotti da esporre in fiere ed eventi simili

Qualsiasi altra attrezzatura professionale (macchine, apparecchi o strumenti) importata da persone o aziende non libanesi in vista di un uso temporaneo sul territorio libanese (attrezzatura per montaggi, prove, esami, uomini d'affari, topografi, medici, attori o musicisti, delegati di conferenze, ecc. , nonché per veicoli appositamente attrezzati riservati allo stesso uso)

Attrezzature per corrispondenti di stampa, radio e TV (apparecchiature tecniche e di registrazione importate per realizzare programmi, registrazioni o spettacoli nell'ambito di programmi prestabiliti)

I presupposti sono i seguenti:

I suddetti articoli devono appartenere a una persona fisica o morale residente all'estero e che l'importatore in Libano di tali articoli (se non la stessa persona) deve essere anche una persona fisica morale residente all'estero;

il beneficiario del regime concesso deve essere lo stesso che ne beneficia;

la merce in questione non deve essere stata affittata a una persona residente in Libano, se non per quanto riguarda le apparecchiature per un progetto comune (radio e televisione, ad esempio).

Lingue in cui devono essere compilati i Carnet

Inglese e/o arabo e italiano. Se i Carnet ATA sono compilati in un'altra lingua, la dogana ha il diritto di richiederne la traduzione.

Carnet sostitutivo

Non si hanno notizie da parte delle fonti ufficiali

Tassa di regolarizzazione richiesta dalla dogana

No

Uffici doganali

Gli uffici doganali sono autorizzati ad accettare Carnet ATA tutti i giorni 24 ore su 24.

Osservazioni speciali

Merci vietate in Libano che non possono beneficiare dell'ammissione temporanea o del transito attraverso il Libano:

armi, bombe, ecc.

merci provenienti da Israele

droghe e sostanze psicotrope

nastri e film pornografici

Le autorità doganali libanesi autorizzano l'importazione temporanea di gioielli accompagnati da Carnet ATA alle seguenti condizioni:

i gioielli devono essere esposti in mostre pubbliche e NON in mostre o negozi privati;

l'intestatario del Carnet ATA deve allegare alla lista generale le foto a colori degli articoli al fine di facilitarne l'identificazione;

il titolare del Carnet ATA deve indicare nell'elenco generale del Carnet la descrizione completa e dettagliata del gioiello (peso, natura, forma, componenti, ecc.);

i gioielli dovranno essere integralmente riesportati al termine della mostra.