Bosnia Erzegovina - Suddivisione amministrativa

Print
PDF
There are no translations available.

BOSNIA-ERZEGOVINA



La Bosnia-Erzegovina è uno stato situato nei Balcani occidentali che fino al 1992 faceva parte della Jugoslavia; confina con la Serbia ad est, il Montenegro a sud-est e con la Croazia a nord-ovest. La città portuale di Neum nel cantone di Erzegovina-Narenta, dove la popolazione è per la maggior parte croata, è l'unico accesso al mare.
Il territorio della Bosnia ed Erzegovina è prevalentemente montuoso e collinare. La parte occidentale del paese è attraversata dalle Alpi Dinariche le cui vette superano in più punti i 2000 m.

Curiosità sul nome: il nome Bosnia deriva dal nome del fiume Bosna (in illirico boghi-na significa scorrente); Erzegovina significa invece ducato (nome assunto nel 1448). 

Suddivisione potitica-amministrativa

La Bosnia-Erzegovina è composta da tre entità territoriali:

  • bandiera Federazione di Bosnia-Erzegovina
  • Bandiera della Repubblica Serba Repubblica Serba di Bosnia-Erzegovina
  • Bandiera della Bosnia-Erzegovina Distretto di Brčko (con autonomia propria). 

La Federazione è divisa in 10 cantoni:

  1. Una-Sana
  2. Posavina
  3. Tuzla
  4. Zenica-Doboj
  5. Podrinje Bosniaca
  6. Bosnia Centrale
  7. Erzegovina-Narenta
  8. Erzegovina Occidentale
  9. Sarajevo
  10. Bosnia Occidentale
 
 

 

 La Repubblica Serba di Bosnia-Erzegovina è composta da 7 regioni

  1. Banja Luka
  2. Bijeljina
  3. Doboj
  4. Foča
  5. Sarajevo-Romanija
  6. Trebinje
  7. Vlasenica
File:Srpska Regions.svg