Brunei - Geografia politica

Stampa
PDF



Il Sultanato del Brunei (ufficialmente indicato come Nagara Brunei Darussalam, cioè Stato del Brunei), è uno Stato ricco di petrolio situato sull'isola del Borneo, nel sud-est asiatico. Ad eccezione della costa affacciata sul Mar Cinese Meridionale, confina con la Malesia.

Brunei si trova nella parte settentrionale dell'enorme isola di Bòrneo, che è addirittura la terza isola del mondo per estensione ed è l'unica ad essere suddivisa fra tre Nazioni differenti. Il sultanato è a pochi gradi a nord dell'Equatore.

Lo Stato che "avvolge" le due parti del sultanato è la Malaysia, ma anche qui siamo in presenza di una suddivisione territoriale, ancora più notevole. Infatti la regione della Malaysia che è confinante con il Brunei è costituita da Sarawak ad occidente e da Sabah, a oriente, ed è staccata dalla parte principale dello Stato, che si trova sulla penisola malese, a sud della Thailandia e a nord del piccolo Singapore.

Sarawak e Sabah sono più grandi del resto dello stato malese, la parte peninsulare, su cui sorge la capitale, Kuala Lumpur. Il resto del Borneo, a sud della parte malese, appartiene all'Indonesia, dove il Borneo viene chiamato Kalimantan.

Il Brunei è molto piccolo, 5.766 km², circa un quarto della Sardegna, ed è abitato da circa 370.000 persone. Il sultano, appartenente ad una monarchia che governa sul Brunei da quattro secoli, è un sovrano pressocché assoluto, e non esistono un Parlamento e dei partiti politici.

Dal punto di vista amministrativo, il Brunei è diviso in 
4 Distretti.

N.

Distretto

Capitale

1.

Belait

Kuala Belait

2.

Brunei-Muara

Bandar Seri Begawan

3.

Temburong

Bangar

4.

Tutong

Tutong