Togo - Suddivisione amministrativa

Stampa
PDF


ll Togo, ufficialmente Repubblica Togolese è uno Stato dell'Africa Occidentale; confina a ovest con il Ghana, a est con il Benin, a nord con il Burkina Faso. Si affaccia per un breve tratto (soltanto 56 km) sul Golfo di Guinea a sud; in questo tratto di costa si trova la capitale Lomé. 
Con il nome di Togoland fu colonia prima della Germania e poi della Francia, da cui ottenne l'indipendenza nel 1960.
Circa il 40 % della popolazione vive con meno di 1,25 dollari statunitensi al giorno.

Dal punto di vista amministrativo, il Togo è suddiviso in 5 regioni, a loro volta suddivise in 30 prefetture. Fa eccezione la capitale Lomé, che non appartiene ad alcuna prefettura, e che ha la qualifica amministrativa di comune.

Regioni
Da nord a sud le regioni sono:  la Région des Savanes ("regione delle savane", capitale Dapaong, suddivisa in 4 prefetture), la Région de la Kara ("regione di Kara", capitale Kara, suddivisa in 7 prefetture), la Région Centrale ("regione centrale", capitale Sokodé, suddivisa in 4 prefetture), la Région des Plateaux ("regione degli altopiani", capitale Atakpamé, suddivisa in 9 prefetture) e la Région Maritime ("regione marittima", capitale Lomé, suddivisa in 6 prefetture e un comune).


 

Città principali
Le città più importanti dello stato sono Lomé, la capitale, e Sokodé; importanti sono anche da nord a sud Niamtougou, Kara (anticamente Lama-Kara), Bassar, Atakpamé, Kpalimé, Tabligbo, Tsévié, Togoville (città di importanza storica) e Aného.
Nella maggior parte dei casi, queste città possono essere considerate come grandi villaggi; fatta eccezione per Lomé, non superano i 100.000 abitanti, hanno pochissime infrastrutture, le strade sono quasi tutte sterrate, e le abitazioni sono di tipo quasi rurale, organizzate in quartieri che si sviluppano in modo sostanzialmente caotico attorno al centro (in genere segnato dai mercati locali).