Thailandia - Geografia politica

Print
PDF
There are no translations available.



La Thailandia, ufficialmente Regno di Thailandia, è uno Stato del sud-est asiatico, confinante con Laos e Cambogia ad est, golfo di Thailandia e Malesia a sud, e con il mare delle Andamane ed il Myanmar (ex-Birmania) ad ovest. 

Curiosità sul nome: Fino al 24 giugno 1939, il nome ufficiale della nazione era Siam,  in seguito utilizzato dal 1945 fino al 11 maggio 1949, data della definitiva assunzione dell'attuale denominazione.
La parola Thailandia deriva da Thai, aggettivo che significa "libero" nella lingua thailandese e viene talvolta utilizzato in italiano al posto di thailandese. Poiché questa parola dà anche il nome al popolo Thai, alcuni abitanti (in particolare la considerevole minoranza cinese) continuano ad usare il nome Siam

La Thailandia è sede di molte regioni geografiche distinte, in parte corrispondenti ai gruppi provinciali. Il nord del Paese è montagnoso, con il punto più alto corrispondente al monte Doi Inthanon a 2.576 metri. Il nordest è costituito dall'altopiano Khorat, confinante ad est con il fiume Mekong. Il centro della nazione è invece dominato dalla valle fluviale in gran parte pianeggiante Chao Phraya, che si getta nel golfo del Siam. Il sud è costituito dallo stretto ponte di terra di Kra Isthmus che si allarga nella penisola malese. Sul golfo del Siam e sul mar delle Andamane sono presenti molte isole. Accanto alla capitale Bangkok le città principali sono Nakhon Ratchasima, Khon Kaen, Udon Thani, Nakhon Sawan, Chiang Mai, Chiang Rai, Surat Thani, Phuket e Hat Yai (Provincia di Songkhla).

La Thailandia è divisa in 75 provincie raggruppate in 6 regioni. La capitale Bangkok non è una provincia vera e propria, ma un'area ad amministrazione speciale, e viene considerata normalmente come la 76ª provincia, poiché è amministrata allo stesso livello delle altre.
Il nome delle province è lo stesso di quello delle loro rispettive capitali. Le sole 6 province le cui capitali non sono le città più grandi, sono Tak (Mae Sot è la città più grande della provincia), Pathum Thani (Rangsit è la città più grande), Songkhla (Hat Yai è la città più grande), Chonburi (Pattaya è la città più grande), Narathiwat (Su-Ngai Kolok è la città più grande) e Prachuap Khiri Khan (Hua Hin è la città più grande).
Bangkok è sia la città più popolosa in assoluto che quella più densamente popolata. La provincia più estesa è Nakhon Ratchasima, mentre quella meno estesa è Samut Songkhram. La provincia di Ranong è la meno popolata, mentre quella di Mae Hong Son è quella con la minore densità di popolazione.
Ciascuna provincia è amministrata da un governatore che è nominato dal Ministero degli Affari Interni. L'unica eccezione è Bangkok, il cui governatore è eletto dai suoi abitanti.
 

Nord

 

Chiang Mai(1)

Chiang Rai(2)

Lampang(3)

Lamphun(4)

Mae Hong Son(5)

Nan(6)

Phayao(7)

Phrae(8)

Uttaradit(9)

Ovest

 

Kanchanaburi(1)

Phetchaburi(2)

Prachuap Khiri Khan(3)

Ratchaburi(4)

Tak(5)

Nord-Est

 

Amnat Charoen(1)

Buri Ram(2)

Chaiyaphum(3)

Kalasin(4)

Khon Kaen(5)

Loei(6)

Maha Sarakham(7)

Mukdahan(8)

Nakhon Phanom(9)

Nakhon Ratchasima(10)

Nong Bua Lamphu(11)

Nong Khai(12)

Roi Et(13)

Sakon Nakhon(14)

Si Sa Ket(15)

Surin(16)

Ubon Ratchathani(17)

Udon Thani(18)

Yasothon(19)

Centro

 

Ang Thong(1)

Ayutthaya(2)

Bangkok (3)

(Special District)  

Chainat(4)

Kamphaeng Phet(5)

Lopburi(6)

Nakhon Nayok(7)

Nakhon Pathom(8)

Nakhon Sawan(9)

Nonthaburi(10)

Pathum Thani(11)

Phetchabun(12)

Phichit(13)

Phitsanulok(14)

Sukhothai(15)

Samut Prakan(16)

Samut Sakhon(17)

Samut Songkhram(18)

Saraburi(19)

Sing Buri(20)

Suphanburi(21)

Uthai Thani(22)

Est

 

Chachoengsao(1)

Chanthaburi(2)

Chon Buri(3)

Prachinburi(4)

Rayong(5)

Sa Kaeo(6)

Trat(7)

Sud

 

Chumphon(1)

Krabi(2)

Nakhon Si Thammarat(3)

Narathiwat(4)

Pattani(5)

Phang Nga(6)

Phatthalung(7)

Phuket(8)

Ranong(9)

Satun(10)

Songkhla(11)

Surat Thani(12)

Trang(13)

Yala(14)